• +39 338 90 87 477

Atletica Piacenza: "pronti..."

L’Atletica Piacenza è tornata in pista in occasione dei cosiddetti Test di Allenamento Certificato, nuova modalità di competizione escogitata dalla Federazione per permettere di riprendere l’attività agonistica in sicurezza. Le gare si sono svolte domenica 21 giugno al Campus Dordoni e hanno previsto un programma ridotto. I giovani biancorossi si sono rivelati in un buono stato di forma nonostante il lungo periodo di inattività, facendo registrare buone prestazioni e primati personali. Il migliore risultato di giornata porta la firma di Eleonora Nervetti: la giovane sprinter ha vinto i 100m in 12”30, suo record, precedendo la compagna di squadra Rebecca Cravedi, terza con il crono di 12”77. Sulla stessa distanza, ma al maschile, hanno dato una buona prova anche Lorenzo Perazzoli e Riccardo Mazzoni, secondo e terzo rispettivamente in 11”64 e 11”94. Molto bene anche i 400m: Lorenzo Cesena ha fermato il cronometro a 50”35, primato personale sulla distanza. È tornato in pedana anche Nasko Stamenov: il giovane ha valicato l’asticella posta a 1,96m, sfiorando poi la misura di 2,02m. Matteo Ceruti ha vinto la gara di getto del peso, scagliando l’attrezzo a 12,51m. A breve distanza, il compagno Sebastiano Labò, 12,21m e seconda piazza. Federico Marzaroli ha vinto la gara di lancio del disco grazie alla misura di 31m; nella stessa competizione, Filippo Bonini ha raggiunto il terzo posto, con la misura di 20,84m, mentre Paolo Montani si è classificato primo nel disco Juniores con 28,05m. Primati personali anche per Vittoria Ferrari e Chiara Rossetti, rispettivamente seconda e terza sui 400m con 1’01”61 e 1’02”18. Seconda e terza piazza nel salto in lungo per Greta Sgorbati, 4,87m, e Claudia Ferri, 4,35m.

Foto

Risultati

0
0
0
s2smodern