• +39 338 90 87 477

L’Atletica Piacenza fa incetta di medaglie

Il weekend del 25 e 26 maggio, l’Atletica Piacenza ha avuto l’onore di ospitare la finale dei Campionati di società categoria Cadetti e Cadette: nonostante la pioggia quasi incessante, l’efficienza della macchina organizzativa del sodalizio biancorosso ha permesso che le gare venissero svolte alla perfezione, mettendo dunque tutti gli atleti nelle condizioni migliori per dare il massimo. I risultati non si sono fatti attendere. La squadra Cadetti è riuscita a conquistare il secondo gradino del podio, grazie ad una serie di prestazioni individuali davvero positive. Samuel Signaroldi ha vinto i 100hs con il tempo di 14”49, che gli garantirà la convocazione all’imminente Memorial Pratizzoli, Meeting per rappresentative regionali. Samuel ha poi migliorato anche nei80m, corsi in 10”10. Grande mezzofondo a Piacenza, grazie a Davide Bolzoni e Flavio Zaretti: il primo ha vinto i 2000m in 6’05”81, per poi giungere secondo nei 1200siepi in 3’38”69; Flavio invece ha conquistato l’argento nei 1000m, chiusi in 2’53”04, e il bronzo nei 2000m, coperti in 6’20”36. Grande salto per Francesco Tregnaghi: lasciando l’impronta in sabbia a 5,41m, il giovane si è aggiudicato il secondo posto. Doppio argento per Filippo Arisi: nel peso, ha scagliato l’attrezzo a 13,01; nel disco, ha lanciato a 28,25m.La squadra Cadette è invece approdata ai piedi del podio, in quinta posizione. Monia Harbi ha ben impressionato nei 1000 e 2000m: nella prima gara è giunta seconda in 3’11”70, mentre nella seconda ha chiuso la sua fatica in 7’05”80. Vittoria Ferrari, nonostante una sfortunata prova negli 80hs, si è poi ripresa correndo i 300hs in 47”39 e aggiudicandosi la seconda piazza. Anche Vittoria farà parte della rappresentativa dell’Emilia-Romagna al Memorial Pratizzoli. Argento anche per Christabell Acheampong nel salto triplo, in cui è atterrata a 10,31m. La giovane è anche riuscita a prendersi la quinta piazza nel salto in lungo, lasciando l’impronta in sabbia a 4,96m. Seguiva a poca distanza Melissa Barani, 4,80m, sesta e record personale nel salto in lungo. Sesto posto anche per Elena Garbazza nel lancio del martello, scagliato a 29,31m. Ottima anche la quinta posizione della staffetta 4x100, composta da Emma Zambianchi, Elena Messina, Sofia Garbazza e Virginia Tarantino: le quattro hanno corso il giro di pista in 56”27. L’Atletica Piacenza raccoglie dunque un bottino di 2 ori, 8 argenti, 2 bronzi e un gran numero di ottimi risultati e piazzamenti, nonostante le condizioni climatiche fortemente avverse.

Foto 1ª giornata

Foto 2ª giornata

Risultati completi

0
0
0
s2smodern