• +39 338 90 87 477

L’Atletica Piacenza pronta ad ospitare i Campionati regionali di Società 2019

Sabato e domenica 4 e 5 maggio, l’Atletica Piacenza si appresta ad organizzare il primo appuntamento 2019 della fase regionale dei Campionati di Società categoria Allievi. Questi saranno l’occasione per gli atleti di mettere a frutto gli allenamenti degli ultimi mesi e per le società per tentare di qualificarsi per la fase nazionale grazie alle prestazioni dei propri portacolori, in questa formula di gara che premia le squadre più complete più che le singole prestazioni in sé. L’Atletica Piacenza avrà un gran numero di propri atleti impegnati nelle gare, ma anche molti collaboratori, tecnici e dirigenti impegnati nell’organizzazione di una manifestazione che vedrà impegnati 400 atleti gara entrambi i giorni, dalle 14 alle 19. Tra le gare più interessanti, troviamo sicuramente gli 800m Allievi, in cui sarà presente anche il biancorosso Filippo Giandini, pronto a giocarsi il primo posto con i modenesi Bertuzzi e Catelani. Interessanti anche i 200m femminili, in cui si preannuncia una sfida tra le piacentine Maddaloni e Nervetti, entrambe in forza all’Atletica Piacenza, e la bolognese Rami. Anche Camilla Cesena nei 100hs sembra pronta a lottare per il podio e per portare importanti punti alla propria squadra. Insomma, si preannuncia un fine settimana ricco di prestazioni ad alto tasso tecnico. Insieme alle consuete gare per gli Allievi e le Allieve, l’Atletica Piacenza ha offerto la possibilità di gareggiare anche ad atleti e atlete della categoria juniores, a riprova delle capacità organizzative del sodalizio di Fabrizio Dallavalle. Sodalizio in grado ormai da decenni di forgiare i migliori talenti della provincia e lanciarli nelle più importanti competizioni regionali e nazionali, in alcuni casi anche internazionali, europee e mondiali, senza mai dimenticarsi degli altri ragazzi: anche a questi è sempre data la possibilità di allenarsi, gareggiare e migliorarsi, il tutto grazie ad una bellissima sinergia di impegno, passione e collaborazione tra tecnici, dirigenti, genitori e ovviamente atleti. Unendo tutto questo alla capacità di fare sistema con le altre società di Piacenza e della Regione, l’Atletica Piacenza ha guadagnato la stima del Comitato regionale, che ancora una volta si è affidato alle sapienti mani dei biancorossi per la predisposizione dell’impianto ai fini dello svolgimento delle competizioni: l’Atletica Piacenza rappresenta sempre di più un modello virtuoso di volontariato al servizio della comunità e del territorio sul fronte della promozione dello sport.

0
0
0
s2smodern